Arrestati complici: rapina a tabaccheria di Reggio nel 2019

Reggio Calabria – A distanza di quasi un anno dai fatti la Squadra mobile di Reggio Calabria ha arrestato i complici della rapina consumata ai danni di un bar tabacchi il 14 ottobre 2019 e che aveva già portato all’arresto di 2 uomini presi in flagranza di reato e attualmente detenuti. Su richiesta del procuratore Giovanni Bombardieri, dell’aggiunto Gerardo Dominijanni e del pm Alessandro Moffa, la polizia ha eseguito infatti un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip nei confronti di Oberto di un 34enne, e uno di 30 anni , ritenuti responsabili di rapina aggravata. La mattina del 14 ottobre dello scorso anno, il collaboratore di un bar tabacchi di Reggio comunicò alla sala operativa della questura di essere stato vittima di una rapina a mano armata nel corso della quale i malviventi gli avevano sottratto un borsello contenente documentazione bancaria e l’incasso dell’esercizio commerciale che doveva versare in banca, pari a circa 17mila euro.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.