Associazione agenti viaggio: “Bene sospensione tassa regionale”

Catanzaro – “Esprimiamo piena gratitudine al presidente facente funzioni Antonino Spirlì e all’Assessore al Turismo Fausto Orsomarso per aver sospeso per il 2021 la Tassa regionale per le Agenzie di Viaggio”. È quanto si afferma in una nota dell’Acav, l’associazione calabrese di categoria. “Possiamo fieramente affermare, è detto nella nota, che si tratti di una vittoria portata a casa dagli agenti di viaggio calabresi. Durante questi mesi la nostra associazione è stata sempre in prima linea per chiedere all’Assessorato regionale al Turismo di abolire o almeno sospendere il versamento di tale tributo. Più precisamente abbiamo avuto un incontro alla cittadella con l’assessore Orsomarso nel mese di aprile e successivamente abbiamo pubblicato diversi comunicati stampa, nonché lettere aperte alla politica, nelle quali è stata esternata la criticità finanziaria in cui versano le agenzie di viaggio calabresi, chiedendo aiuti concreti attraverso l’abolizione o la sospensione della tassa regionale, essendo le nostre agenzie da febbraio del 2020 senza possibilità di lavorare”. “Alla fine il lavoro di squadra, sottolinea il presidente Giovanni Giordano, paga e l’Acav che è un’associazione pur nata da poco è già radicata su tutto il territorio calabrese. Esprimiamo dunque la nostra soddisfazione per il risultato insieme a tutti i colleghi, annunciando che continueremo ancora nella nostra battaglia fino a quando la tassa non sarà annullata. Aperti sempre al dialogo lavoreremo nell’interesse della categoria e soprattutto per il rilancio turistico della nostra regione”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.