Bambina molestata in un bar nel Catanzarese: indagato un 76enne

Una tragica storia di violenza e abusi che ha come vittima incolpevole una bambina di soli 11 anni ghermita da un orco di 76 anni. Un racconto agghiacciante che adesso si proverà a cristallizzare durante l’incidente probatorio richiesto dalla procura della Repubblica. Teatro dell’orribile vicenda un paese della provincia di Catanzaro. I fatti sarebbero avvenuti durante l’estate appena trascorsa. A far scattare gli accertamenti è stata la denuncia della madre della bambina che si è immediatamente rivolta alle forze di polizia dopo aver raccolto il disperato racconto della figlia. Secondo quanto ricostruito, l’anziano 76enne, conosciuto dalla bambina e dalla sua famiglia, si sarebbe avvicinato alla minore nel bar del paese con la scusa di offrirle un’aranciata. Un gesto innocente che si sarebbe trasformato in una trappola. L’uomo infatti ne avrebbe approfittato per allungare le mani tra le gambe della minorenne toccandole le parti intime.