Calabria: iniziano le audizioni parlamentari dei vertici istituzionali e sindacali

Catanzaro – Ancora caos e indecisioni sulla gestione della sanità in Calabria. Intanto, è iniziato l’iter parlamentare che porterà alla conversione in legge del Decreto Calabria. Nella giornata di domani inizierà il ciclo di audizioni non formali in commissione Affari Sociali con relatore il deputato bolognese del Pd Luca Rizzo Nervo.  Il calendario delle audizioni,  che si terranno in videoconferenza, nella giornata di domani prevede alle ore 10 l’appuntamento con Andrea Urbani, direttore generale della Direzione generale della programmazione sanitaria del Ministero della salute (e già sub commissario al Piano di rientro in Calabria); subito dopo toccherà ai segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil; alle 11.15 è prevista l’audizione di Ettore Jorio, professore di Diritto civile della sanità e dell’assistenza sociale presso l’Università degli Studi della Calabria e Francesca Lecci, direttore executive Master in Management delle aziende sanitarie e socio-assistenziali (EMMAS) – SDA Bocconi. Alle 11.50 toccherà alla federazione italiana aziende sanitarie e ospedaliere (FIASO) e Associazione medici e dirigenti del Servizio sanitario nazionale (ANAAO-ASSOMED) mentre alle 12.30 sarà il turno di Francesco Bevere, direttore generale del Dipartimento tutela della salute, politiche sanitarie della regione Calabria. Alle 14 sarà la volta dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (AGENAS) mentre alle 14.30 i parlamentari audiranno Saverio Cotticelli, ex Commissario ad acta per l’attuazione del Piano di rientro dai disavanzi del servizio sanitario della regione Calabria e alle 15 Filippo Palumbo, già direttore generale e capo dipartimento presso il Ministero della salute. Mercoledì 17 sono in programma, invece, alle 12, l’audizione del presidente facente funzioni della Regione Calabria Nino Spirlì e alle 12.30 quella del commissario ad acta per il piano di rientro dai disavanzi del servizio sanitario della Regione Calabria, Giuseppe Zuccatelli.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.