Cantautrice lametina “Scar” presenta il suo ultimo lavoro musicale

Lamezia Terme – La cantautrice lametina Scar presenterà il suo nuovo lavoro musicale in città. “Scar, racconta, è un viaggio, è come sfogliare le pagine di un libro che racconta di noi. Una raccolta di pensieri che ci ricorda ogni volta che siamo stati felici ma ci riporta alla mente anche quando la felicità è svanita e la vita ci ha ‘strattonato’ mostrandoci il suo volto più duro e sempre difficile da decifrare. Scar in inglese significa ‘cicatrice’ e ognuno di noi ne ha qualcuna, non solo dei segni indelebili sulla pelle ma soprattutto dei graffi sul cuore. In realtà, le cicatrici sono ‘ricami preziosi’, portatrici di forza e cambiamenti epocali”. La cantautrice Rosamaria Scaramuzzino, in arte Scar, definisce così il suo nuovo lavoro musicale che domani sera (18 settembre alle 22) presenterà al Cafè Retro per “una serata per ascoltare musica e condividere emozioni”. Scar illustrerà il suo nuovo singolo Solo io e te di cui in questi giorni è uscito anche un video e poi tutti gli altri brani: da Tulle e rum a Non dirlo a me, Revolution, Oggi finirà ed altri ancora. Ad accompagnare Scar saranno i musicisti Salvatore Cannizzaro e Luigi Strangis, quest’ultimo ha curato gli arrangiamenti dei brani, scritti e musicati dalla stessa Rosamaria Scaramuzzino e prodotti da Dissonanze Studios di Francesco D’Augello. A condurre la serata sarà la giornalista Mara Larussa, già da diversi anni speaker di Radio Crt. Scar ringrazia “la direzione del Cafè Retro ed in particolare Pasqualino De Sensi che, molto favorevolmente, ha accolto la proposta della serata”. Un’occasione d’incontro per condividere suoni, pensieri ed emozioni grazie alle note graffiate di Scar. “In alcuni momenti la musica mi conduce in un porto sicuro perché mi appaga e mi soddisfa, spiega la cantautrice. Mi culla e mi accoglie e poi mi porta in un mare in tempesta che esprime i tanti volti della nostra anima”.