Castrovillari: pioggia manda in tilt il bypass fognario di San Giuliano

Si complica il destino del fronte franoso in atto presso il Colle della Madonna del Castello. Il bypass fognante di San Giuliano, infatti, è andato nuovamente in tilt a causa dell’ultimo, intenso acquazzone estivo. L’esito, scontato, purtroppo, ha visto il misto puzzolente riemergere da un pozzetto e scaricarsi, attraverso un canale rudimentale, ai bordi del fronte franoso in atto dal 2009. Le paure sono emerse nelle ultime 48 ore: i domiciliati del posto hanno fatto notare il malfunzionamento del sistema di deflusso e, soprattutto, il rumore intenso prodotto dalla stazione di sollevamento che dovrebbe evitare la cascata puzzolente che si getta nel Canal Greco. A causa dei suoi continui malfunzionamenti, fu costruito a giugno del 2012 per bypassare nel depuratore la condotta fognante crollata in occasione della frana del 5 marzo 2012, questo impianto di sollevamento ha già scavato una parte consistente del colle mariano, creando delle vere e proprie voragini, ma a volte anche delle problematiche ambientali legate alla sostenibilità ambientale del “Fiumicello”. Le necessità adesso sono strettamente correlate alla manutenzione dell’impianto, all’intervento di messa in sicurezza del costone orientale della Madonna del Castello, ma anche e soprattutto ad iniziative mirate che possano definire, da parte dell’intero civico consesso, la delicata questione del dissesto idrogeologico che abbraccia la Valle del Fiume Coscile e il Canal Greco.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.