Catanzaro, all’ospedale Pugliese una Medicina Covid: riorganizzazione degli spazi

Ricavare lo spazio che serve a creare una sorta di mini-reparto di Medicina generale da dedicare ai pazienti Covid. Dopo il trasferimento di Geriatria al quinto piano è questa l’ultima sfida messa in cantiere dall’Azienda ospedaliera “Pugliese – Ciaccio” per aumentare la capacità di gestione della pandemia trovando anche il modo di evitare che tutto il peso dell’emergenza ricada sulla struttura di Malattie infettive. Il reparto del primario Lucio Cosco d’altronde fa da giorni i conti con i posti letto che non bastano, ma la ricerca di soluzioni alternative prosegue e l’idea di trovare gli spazi per allestire una Medicina generale riservata ai pazienti affetti da nuovo coronavirus porterà il “Pugliese-Ciaccio” ad avere dai 13 ai 15 posti letto in più rispetto alla situazione attuale. Reperire la superficie che serve ad accogliere i contagiati però non basta, urge allargare la pianta organica. È per questo che la catena delle assunzioni prosegue seppur in larga parte con scadenze contrattuali fissate al 31 gennaio.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.