Catanzaro: spaccio in negozio di materiali per edilizia, arrestato 27enne

Catanzaro – Contrasto allo spaccio di stupefacenti, nuovo arresto da parte dei carabinieri, nell’area sud di Catanzaro. Nella giornata del 21 ottobre i Carabinieri della Stazione di Catanzaro Santa Maria, coadiuvati dai militari del Nucleo Cinofili di Vibo Valentia a seguito di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nella zona sud della città hanno arrestato un 27enne, già noto alle FF.PP. I militari, che da tempo tenevano sotto controllo il giovane, hanno notato un insolito viavai, non tanto verso l’abitazione del giovane, quanto verso il negozio di materiali per edilizia dallo stesso gestito. Si è deciso pertanto di procedere ad un controllo più approfondito e, nell’effettuare una perquisizione locale, i carabinieri lo hanno trovato in possesso di circa 343 grammi di marijuana, suddivisi già in involucri da 10 grammi l’uno. Le operazioni permettevano di rinvenire anche due bilancini di precisione e la somma in contanti pari a 1590 euro. Il tutto è stato sottoposto a sequestro da parte degli operanti. Il 27enne, al termine degli accertamenti di rito, è stato condotto presso la propria abitazione, in regime di arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.