Catanzaro, truffe: nei guai un mediatore finanziario

Truffa aggravata, questa l’ipotesi di reato contestata all’intermediario finanziario di Belmonte Calabro, che secondo la Procura della Repubblica sarebbe riuscito a frodare a ignari cittadini circa un milione di euro. In pratica avrebbe promesso ai risparmiatori investimenti in attività finanziarie, garantendo loro notevoli guadagni e invece la somma versata rappresentava una quota di partecipazione in una società. Ora il sostituto procuratore della Repubblica di Catanzaro Graziella Viscomi ha chiuso le indagini nei confronti del 46enne.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.