Chiesa San Nicola: comune Conflenti inserisce in bilancio risorse aree interne per lavori recupero

Conflenti – “A seguito della notifica dell’Accordo di Programma Quadro (APQ) per le Aree Interne, la Giunta comunale di Conflenti, ha provveduto a variare il Piano triennale delle Opere pubbliche (delibere n. 117 e 118 del 15/10/2020) e ad inserire in Bilancio le risorse attribuite al Comune di Conflenti per il primo intervento volto al recupero della ex Chiesa di San Nicola (delibera n. 122 del 22/10/2020)”. È quanto dichiara il sindaco, Serafino Paola. “Sono state anche concordate, nel corso di un incontro tenutosi in Municipio tra l’Amministrazione e don Adamo Castagnaro, le modalità per trasferire la Struttura alla proprietà comunale. Il percorso perseguito con tenacia dall’Amministrazione attualmente in carica, – afferma altresì il primo cittadino – nonostante i ritardi causati da pandemia ed intralci burocratici, incomincia a prendere forma e si avvia verso il tanto agognato traguardo. Dopo circa sessant’anni di incuria e di abbandono, pur nella consapevolezza di dover mantenere ancora elevati livelli di attenzione e di perseveranza, va gradualmente concretizzandosi un sogno ritenuto, fino ad ieri, proibito ed impossibile. Abbiamo imparato dalla vita che gli obiettivi difficili non si raggiungono dalla sera alla mattina, auspicando improbabili miracoli o addirittura con il semplice discettare nei bar e sui social. È necessario invece rimboccarsi le maniche, lavorare sodo e, soprattutto, non cedere neanche un millimetro di fronte alle mille difficoltà che quotidianamente necessita affrontare. Costerà tempo e una gran fatica, ma la gratificazione per il risultato basterà, essa da sola, alla fine a farci ammettere che ne è valsa la pena”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.