Cirò Marina: arriva una seconda ambulanza ma senza medico

Dall’1 agosto sarà operativa per il territorio di Cirò Marina, una seconda ambulanza, per quanto, il mezzo, che entrerà in servizio, sarà privo di un medico. Dando corso alle sollecitazioni che sono arrivate nel recente incontro con la direzione dell’Asp 5 di Crotone, da parte dei sindaci del cirotano, l’azienda sanitaria ha sottoscritto una convenzione con la Croce rossa di Crotone. L’ambulanza non medicalizzata andrà a colmare, per quanto possibile, il pericoloso vuoto che si produce, ogni volta che l’unico mezzo ad oggi in dotazione presso servizio Suem 118, che ha sede nel poliambulatorio di via Togliatti, di Cirò Marina, viene chiamato per far fronte a qualche urgenza nel territorio. L’assenza del mezzo di soccorso in molti casi si prolunga per ore, specie, quando le richieste di intervento arrivano dai centri dell’entroterra, dove i tempi di percorrenza si prolungano anche per le vie di comunicazioni disastrose e precarie. A Crotone si erano ritrovati, nelle settimane scorse i sindaci di Cirò, Melissa, Pallagorio, Carfizzi, Umbriatico e Verzino che lo scorso 7 luglio avevano dato vita ad un sit-in di protesta davanti al poliambulatorio di Cirò Marina; una manifestazione per chiedere il ripristino e aumento dei servizi sanitaria nel territorio cirotano: dalla specialistica alle guardie mediche.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.