Concluso il festival ‘Cuore cantastorie’

Catanzaro – “È stata una prima edizione straordinaria, ricca di arte, musica e storia” Commenta così Francesca Prestia, direttore artistica di ‘Cuore Cantastorie’, la conclusione del Festival nazionale dei cantastorie ideato dall’associazione culturale ‘Assoformac’ e cofinanziato dalla Regione Calabria, tenutosi al Complesso Monumentale San Giovanni dal 16 al 19 settembre. “Un’edizione – spiega – che ha confermato il vivo interesse della città di Catanzaro non solo per la nostra cultura che ha radici antichissime, ma anche per le tradizioni di popoli vicini e lontani, omaggiate nel corso dei quattro giorni della kermesse attraverso gli affascinanti e variegati linguaggi dei cantastorie”. “Ringrazio la Regione Calabria – commenta ancora – per aver reso possibile la realizzazione del Festival e, nel ringraziare il pubblico, numerosissimo a ogni incontro, mi scuso con chi purtroppo non ha potuto partecipare a causa dell’assenza dei posti disponibili. Il rispetto delle norme anti-Covid ci ha imposto di limitare il numero dei posti in sala, ma grazie al Comune di Catanzaro, al sindaco Sergio Abramo, all’assessora comunale al Turismo e allo Spettacolo Alessandra Lobello e alla Whitenoise audiovisivi è stato possibile trasmettere ogni evento in diretta streaming. Inoltre, aggiunge, tutti gli eventi sono fruibili in qualsiasi momento sul canale Youtube Cuore Cantastorie.