Conte su nomina Commissario alla Sanità in Calabria

Roma – “Oggi abbiamo un Consiglio dei ministri, dobbiamo chiudere questa partita”. Lo ha annunciato il premier Giuseppe Conte rispondendo ad una domanda sul commissario alla Sanità in Calabria, su La7 a Otto e mezzo. Dal 7 novembre la Calabria si trova, infatti, senza una guida alla sanità dopo le dimissioni di Cotticelli e Zuccatelli e la rinuncia di Gaudio. Il Consiglio dei ministri ha rinviato la decisione per evitare un altro buco nell’acqua. Sembrerebbero, inoltre, ormai sfumate le ipotesi di D’Andrea, Tronca e Latella come commissari ad acta al piano di rientro della sanità in Calabria. Oggi, analizzati i vari nomi al vaglio del Governo, la decisione dovrebbe avvenire nel Cdm convocato alle 18.