Cosenza: in arrivo 17 nuovi infermieri

La firma ieri sul contratto di lavoro, oltre a rendere felici diciassette nuovi infermieri, pone pure un argine a quella che è la carenza di personale sanitario all’interno delle strutture ospedaliere, palesata ancora di più durante l’emergenza Covid. Ebbene ieri, appunto, la direzione generale dell’Azienda ospedaliera di Cosenza ha comunicato la notizia dell’assunzione a tempo indeterminato di 17 nuovi infermieri, pronti ad entrare in servizio entro il primo agosto. Una boccata d’ossigeno quantomai opportuna per un settore storicamente in affanno, che da tempo reclamava interventi e soluzioni. Il reclutamento di nuovo personale avvenuto ieri, fa presente la direzione dell’Ao, si inserisce nel più complessivo Piano di assunzioni che prevede «l’immissione in ruolo di sessanta unità, di cui solo dieci sono stabilizzazioni – che peraltro saranno effettuate nei prossimi giorni – e quindi 50 rappresentano nuovo personale».