Covid-19: l’amministrazione comunale di Curinga omaggia la Croce Rossa

Curinga – Prima di iniziare la discussione dei punti all’ordine del giorno del Consiglio Comunale, il Sindaco di Curinga, Vincenzo Serrao, ha voluto ringraziare, a nome dell’amministrazione comunale e di tutta la comunità, la Croce Rossa Italiana, sede di Curinga, con una targa ricordo per il lavoro svolto durante l’emergenza coronavirus. “Alla Croce Rossa Italiana – Sede di Curinga. Da sempre un punto di riferimento per l’intera comunità. Con riconoscimento e gratitudine per l’assistenza sul territorio durante l’emergenza epidemologica. Tutti i Volontari hanno regalato tempo, energia, professionalità e disponibilità. L’alto senso del dovere è stato molto più forte della paura. Per questo e per mille altre cose ancora… grazie!!!”. Queste le parole incise sulla targa. “Una Croce Rossa sempre presente, ma in questo periodo emergenziale ancora di più al servizio di quanti hanno chiamato e chiesto. Soprattutto presso la casa di riposo, sottolinea l’Assessore Sorrenti Maria, il loro aiuto è stato importantissimo visto che la stessa è stata blindata e non poteva avere contatti con l’esterno. Il telefono del Presidente era sempre acceso ed in silenzio ha coordinato tutte le attività necessarie a sostenere e ad affrontare l’emergenza. Siamo veramente fieri di avere questi volontari sul nostro territorio”. Il presidente dell’Associazione ha ringraziato il sindaco e tutti i presenti spiegando che il loro è un operare silenzioso che ha lo scopo di aiutare chi soffre, a volte anche con un semplice sorriso.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.