Covid, casi positivi in una palestra a Catanzaro: sindaco firma 60 ordinanze di quarantena per prevenzione

Catanzaro: Il sindaco di Catanzaro ha firmato 60 ordinanze di quarantena domiciliare obbligatoria con sorveglianza attiva, fra ieri e oggi. La decisione del primo cittadino Abramo si basa sulle segnalazioni ricevute dal dipartimento di prevenzione dell’Asp. Le disposizioni, precisano dall’amministrazione comunale, sono “prese a scopo precauzionale, riguardano in particolare la catena di contatti legati alla scoperta di alcuni casi di contagio da Covid-19 in una palestra del rione Fortuna”. La palestra era stata chiusa dai titolari appresa la positività al Coronavirus di due istruttori e di un socio per consentire tutti i controlli del caso. L’amministrazione raccomanda, inoltre, “il rispetto delle prescrizioni e sottolinea la necessità di evitare allarmismi. Le autorità preposte al controllo stanno proseguendo le operazioni di monitoraggio e verifica. Il sindaco è in costante contatto con l’Asp per seguire l’evoluzione della situazione e garantire ulteriori informazioni alla cittadinanza”.