Crotone, arrestato 31enne: operazione “San Domenico”, spaccio davanti oratorio a Crotone

Crotone – Smantellata una piazza di spaccio davanti ad un oratorio. I finanzieri di Crotone, nell’ambito del dispositivo permanente di contrasto ai traffici illeciti, disposto dal comando generale della guardia di finanza, hanno arrestato, nella serata del 30 settembre, un trentunenne M.P., colto nella flagranza di spacciare sostanze stupefacenti davanti al centro di aggregazione giovanile della chiesa di San Domenico, a Crotone. Le fiamme gialle del comparto anti-terrorismo pronto impiego del gruppo di Crotone, nell’ambito di attività finalizzata al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, con attività di appostamento ed osservazione, hanno appurato la presenza, all’interno del piazzale del complesso parrocchiale pitagorico, di un soggetto intento a cedere marijuana, a giovani consumatori. È quindi scattato il blitz dei finanzieri che hanno operato con ausilio delle unità cinofile anti droga, consentendo di identificare gli avventori, segnalati alla locale Prefettura per i provvedimenti di carattere amministrativo, e fermare lo spacciatore, trovato in possesso di un bilancino di precisione, oltre 70 grammi di marijuana, essiccata, confezionata e pronta alla vendita, circa 290 euro in banconote di piccolo taglio che sono stati sottoposti a sequestro penale. Il giovane ritenuto responsabile è stato arrestato e condotto presso la locale casa circondariale, su disposizione del magistrato di turno. Nella mattinata del primo ottobre l’arrestato è stato condotto davanti al tribunale che ha convalidato l’arresto e sottoposto il giovane agli arresti domiciliari e nei prossimi giorni si svolgerà il giudizio direttissimo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.