Dal due settembre raddoppiati i voli su Roma dall’aeroporto di Reggio Calabria

Reggio Calabria – Dopo la firma della Convenzione con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e l’ENAC, per la realizzazione degli ‘interventi di ristrutturazione e messa in sicurezza dell’aeroporto di Reggio Calabria’, l’ufficio stampa della Sacal comunica, che, “a seguito dell’accordo raggiunto nella serata di ieri dal Presidente De Felice con i vertici della compagnia di bandiera, l’aeroporto Tito Minniti vedrà incrementati i collegamenti su Roma dal prossimo 2 settembre. In particolare – prosegue la nota – verranno ripristinati i due collegamenti giornalieri con la Capitale, consentendo l’andata e ritorno nella stessa giornata pertanto, i nuovi voli acquistabili sul sito della compagnia avranno i seguenti orari: Reggio-Roma 06:35 e ritorno alle 21:35. Sarà mantenuto il collegamento con Milano Malpensa fino alla riapertura dello scalo di Milano Linate”. “Restano confermati – concludono – gli orari già comunicati dal prossimo 1 luglio e per ragioni prevalentemente attribuibili alla ancora limitata richiesta dell’utenza e alla necessaria fase di transizione post-covid, non è stato possibile anticipare ai mesi estivi tale raddoppio delle frequenze Comunque, da alcuni giorni il Presidente De Felice sta conducendo trattative riservate con una compagnia estera, interessata a collegare l’aeroporto di Reggio Calabria con il nord-ovest, basando un aeromobile sull’aeroporto dello Stretto, a partire, probabilmente, dai prossimi mesi”.