Dipendenti Avr in scioper: raccolta rifiuti Reggio ferma

Da stamattina è fermo il servizio di raccolta della spazzatura a Reggio Calabria. Una delegazione di dipendenti dell’Avr, la società che cura il servizio di igiene urbana, è a piazza Italia. Si tratta della prima giornata delle due di sciopero indetto dalle organizzazioni sindacali. Questo mentre la città affoga tra i rifiuti. Se la situazione non dovesse migliorare nei prossimi giorni si attendono le valutazioni della Prefettura alla quale il sindaco Falcomatà e Libera hanno chiesto l’ausilio dell’esercito per un intervento straordinario di pulizia.