Emozioni e speranze: nuovo anno scolastico per 14.000 studenti lametini

Lamezia Terme – Si torna fra i banchi dopo il lungo periodo di lontananza dovuto alla chiusura di tutte le scuole italiane in seguito all’emergenza Coronavirus. Si torna soprattutto in presenza per i circa 14mila studenti lametini (esattamente 13.969 come da Piano dimensionamento scolastico 2020/21 approvato dalla Provincia) che stamane hanno fatto il loro ingresso nelle aule degli Istituti di ogni ordine e grado nel rispetto delle misure antiCovid: ingressi scaglionati da diversi punti delle singole strutture, mascherine e ogni accorgimento necessario al fine di iniziare nel modo più sereno possibile il nuovo anno. Giornata segnata dall’emozione per tutti: studenti, docenti, dirigenti, personale scolastico e genitori. Ritrovare compagni e insegnanti dopo tanta attesa, dopo mesi e mesi trascorsi (pausa estiva a parte) davanti al Pc con la Didattica a distanza. Oggi, dunque, finalmente il rientro. Negli Istituti cittadini, festa d’accoglienza per le prime classi. In alcuni di essi, come al Liceo Scientifico “Galilei”, insieme alla dirigente Teresa Goffredo, a dare il benvenuto alle prime classi, il sindaco, Paolo Mascaro, il vescovo, Giuseppe Schillaci e altre autorità.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.