Ennesimo incidente alla rotatoria dello svincolo di Gioia Tauro: illesa una studentessa

Ennesimo spettacolare incidente, per fortuna senza conseguenze fisiche importanti, nei pressi della rotatoria dello svincolo autostradale di Gioia Tauro: a farne le spese una giovane avvocatessa di Varapodio, uscita miracolosamente incolume dalle lamiere accartocciate della propria utilitaria. Ma la gravità dell’episodio assume ugualmente un aspetto preoccupante per il ripetersi di sinistri simili nello stesso punto. Sono ormai diversi, infatti, i malcapitati che, nel tratto compreso tra la rampa d’ingresso dell’A2 e la grande rotonda stradale, per qualche “strano” motivo hanno perso il controllo del mezzo finendo in testacoda. La dinamica è sempre la stessa ed escludendo, ovviamente, quei casi in cui incide la componente della velocità, il pericolo si materializza sempre con l’asfalto bagnato: ogni qualvolta inizia a piovigginare o subito dopo un acquazzone, sul manto stradale si forma una sorta di “saponata” sdrucciolevole, insidiosa e micidiale.