Fermata Frecciargento: ok da Regione Calabria

La Calabria riparte. Si farà la fermata del Frecciargento Sibari-Bolzano alla stazione di Torano-Lattarico. Dopo la disponibilità di Trenitalia, c’è infatti anche l’ok della Regione Calabria. Si aspetta adesso solo l’ufficialità da parte di Regione, Ferrovie e Trenitalia . La presidente Jole Santelli ha telefonato al leader del Movimento Diritti Civili, Franco Corbelli, promotore di questa iniziativa, per informarlo. Corbelli ringrazia, per questa telefonata, «un atto di rispetto, cortesia e gentilezza», la governatrice calabrese che, afferma, «si è molto spesa per offrire questa grande opportunità alla Calabria, e lascia che, correttamente, sia la Santelli, di concerto con Ferrovie e Trenitalia, a ufficializzare questa importante e strategica fermata». Intanto dalla pagina Fb di Diritti Civili, con un brevissimo video registrato due sere fa (davanti a quella stazione di Torano-Lattarico, da dove tutto è partito un mese fa) e che sta facendo registrare migliaia e migliaia di visualizzazioni e adesioni da tutta la Calabria e da fuori regione, Corbelli, emozionato, ha dato la notizia che l’importante battaglia è stata vinta: il Frecciargento Sibari-Bolzano fermerà infatti nella pronta, moderna e centrale stazione di Torano Lattarico.