Furgiuele e Raso: “Spirlì integri l’ultima ordinanza coinvolgendo l’ospedale di Lamezia”

Lamezia Terme – In riferimento alla delibera con la quale il presidente facente funzione Nino Spirlì ha disposto la riconversione di oltre 240 posti per l’emergenza covid distribuiti in vari ospedali della Calabria, il deputato della Lega Domenico Furgiuele, informa che “mi sono prontamente attivato, di concerto con il consigliere regionale Pietro Raso, per chiedere che anche l’ospedale di Lamezia, data la sua centralità, che non si può continuare ad ignorare, possa essere autorizzato a disporre l’allestimento di un numero sufficiente di posti covid, in considerazione soprattutto del numero crescente di infetti nel comprensorio”. “Alla luce del buon esito delle interlocuzioni avute, sono convinto, conclude, che il provvedimento di riconversione sarà integrato con la previsione di un coinvolgimento attivo del nosocomio lametino. È quanto c’è stato riferito, è quanto è giusto attendersi”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.