Giovane scomparso nel vibonese: per presunto autore richiesti 30 anni

Vibo Valentia: Richiesta di condanna a 30 anni di reclusione formulata dal pm della Dda di Catanzaro, Annamaria Frustaci, nei confronti di Giuseppe Prostamo, 34 anni, di San Giovanni di Mileto, accusato di concorso nell’omicidio di Francesco Vangeli, il 26enne di Scaliti di Filandari, nel Vibonese, scomparso nella notte fra il 9 e il 10 ottobre 2018 ed il cui corpo non è stato ancora ritrovato. La richiesta di condanna è stata formulata dinanzi al gup distrettuale di Catanzaro nel corso del processo con rito abbreviato. Tre, secondo la Dda, i moventi del delitto: una ragazza, un debito di droga e una pistola.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.