Gizzeria lido: corsisti di “Vela a scuola” accolti sulla spiaggia

Gizzeria – “Windsurf con tavole lunghe e deriva mobile pronte per i ragazzi corsisti di ‘Vela a scuola’ che possono maturare così l’esperienza dal Circolo Nautico Lametino organizzata nelle scuole Tommaso Maria Fusco, Perri-Pitagora e Ardito-don Bosco”. Così in una nota il circolo nautico lametino che prosegue: “La bellezza della spiaggia di Gizzeria lido, accoglie i ragazzi accompagnati dagli istruttori che attendono ogni minimo soffio di vento per issare la vela e solcare il mare: barca, salvagente, bandierina che si integrano con l’ambiente naturale, rendendo i luoghi della spiaggia e del mare dei veri spicchi di bellezza e di magia. Ma allo sguardo degli esperti istruttori, il corpo di ogni ragazzo, novizio di vela, trasmette chiari messaggi di tensione”. “È una paura piuttosto diffusa, per gli iniziati di fronte a essi, è magistrale la prevenzione degli educatori che – concludono – con voce soave e soprattutto con l’accompagnamento ad ogni movimento, annulla ogni blocco emotivo. Gradualmente ridimensionati i livelli di tensione, il primo viaggio su windsurf non solo esorcizza la paura ma risulta puro divertimento. Un saluto riconoscente, prima di lasciare la spiaggia, alle onde che portano lontano le paure mentre i ragazzi cantano: Per fare il mare, ci vuole… un fiore…! Il fiore della dinamica, dopo il coronavirus, sbocciato grazie alla Veladay 2020”.