Italo aumenta i collegamenti: fermate anche a Scalea e Vibo-Pizzo

Roma – Aumenta l’offerta di servizi Italo nel corso dell’estate: dal 2 luglio, i collegamenti giornalieri diventeranno 87, rispetto ai 48 attuali. Lo rende noto la stessa società. In particolare, per quanto riguarda il Sud, dopo il lancio dei collegamenti Torino-Reggio Calabria partiti lo scorso 14 giugno, si aggiungono 2 nuove fermate: saranno infatti servite le stazioni calabresi di Scalea e Vibo Pizzo, ognuna con 2 servizi al giorno (uno verso Roma, Milano e Torino ed un altro che le collega a Reggio Calabria). A livello nazionale, sarà rafforzata la direttrice Torino-Milano-Roma-Napoli per un totale di 23 viaggi al giorno; novità per i servizi No Stop Roma-Milano: ci saranno 18 collegamenti diretti ogni giorno rispetto ai 7 di oggi. Aumentano i collegamenti da e per il Veneto: ripartirà la linea Milano-Venezia con 7 viaggi quotidiani, ci saranno 9 nuovi collegamenti, per un totale di 19, sulla Venezia-Roma-Napoli e reintroduzione dei 2 servizi giornalieri fra Udine e la Capitale; novità anche per Verona che avrà 2 servizi aggiuntivi con Roma, arrivando a 10 viaggi al giorno. E sempre da domani Italo arriverà a Rimini, Riccione, Pesaro e Ancona grazie a 6 collegamenti quotidiani con le città di Milano e Bologna.