Lamezia: borsa di studio a Francesco Raso del liceo Campanella per la Luiss Orientation Summer School

Lamezia Terme – Il Liceo Campanella di Lamezia Terme, selezionato insieme ad altri 23 istituti nazionali, ha rappresentato la regione Calabria per il progetto “Legalità e Merito” dell’Università Luiss “Guido Carli”, svolto durante l’emergenza covid e promosso dall’ Autorità Nazionale Anticorruzione, dalla Direzione Nazionale Antimafia, dal Consiglio Superiore della Magistratura, con la collaborazione del Ministero dell’Istruzione. Lo studente lametino, che ha frequentato con risultati significativi la quarta D del Liceo delle Scienze Umane, ha ottenuto la borsa di studio destinata a un solo allievo del Liceo Campanella per frequentare la Luiss Orientation Summer School che si terrà dal 12 al 17 luglio 2020, per quest’anno in modalità online. Un’occasione unica e meritevole perché Francesco potrà seguire le lezioni universitarie per i corsi di laurea di Economia, Giurisprudenza e Scienze Politiche, ma anche partecipare a lezioni sui corsi di laurea non presenti in Luiss come Medicina (in collaborazione con la Scuola di Medicina e Chirurgia di Verona) e Ingegneria (in collaborazione con il Politecnico di Bari). Potrà assistere, inoltre a lezioni ed esercitazioni sugli argomenti oggetto dei test psicoattitudinali di ammissione universitaria. La Summer school offrirà, quindi una preparazione trasversale che oltre a supportare lo studente per il superamento degli esami di accesso a tutte le facoltà a numero chiuso, nello specifico, gli consentirà di accedere ai test d’ingresso della Luiss già al quarto anno del Liceo. Francesco Raso, al termine della Summer School, infatti sosterrà la prova della durata di 90 minuti composta da una batteria di 70 domande a risposta multipla articolate in 49 di tipo psicoattitudinale, 21 di ambito logico-matematico, storico, di letteratura italiana e lingua inglese. Il Dirigente è soddisfatto della ormai pluriennale collaborazione con l’ateneo “Guido Carli” di Roma, che ha visto la presenza in più occasioni del professore Luciano Monti, ospite del Liceo e di altri illustri docenti. “L’indirizzo giuridico –economico del nostro Liceo-afferma il dirigente Giovanni Martello- inserito nella rete nazionale dei Les, costituisce una corsia preferenziale per la Luiss che intesse collaborazioni e progetti specifici con gli studenti che si approcciano già dal primo anno alle materie giuridiche.” “Candidarmi alla borsa di studio per la Summer school della Luiss- continua Francesco Raso- ha rappresentato un’occasione vantaggiosa di orientamento universitario, perché al termine della settimana di corsi, potrò già sostenere il test di ammissione anticipato alla Luiss garantendomi una preiscrizione all’Ateneo e affrontando con serenità il quinto anno del Liceo”. La professoressa Licia Di Salvo, docente di Francesco Raso, non può che congratularsi con il percorso di studi fin qui svolto da Francesco e sostenerlo insieme ai docenti del Consiglio di classe nella sua formazione di eccellenza.