Lamezia, Comune replica su pulizia area tra via Garibaldi e torrente Canne

Lamezia Terme – L’assessore comunale al Decoro urbano Francesco Dattilo chiarisce la posizione del Comune in relazione all’intervento dell’associazione Italia nostra sulle condizioni dell’area del Contratto di quartiere tra via Garibaldi e torrente Canne, all’interno del quale evidenziavano uno stato di degrado della zona. “Si precisa che non v’era stata alcuna interlocuzione sull’argomento tra l’amministrazione comunale e l’associazione – spiegano dal Comune – pertanto, l’intervento di sfalcio e pulizia non è stato posto in essere a seguito della “visita” da parte di componenti della predetta associazione, bensì è riconducibile al programma stabilito dai competenti uffici comunali che, tra tante difficoltà (carenza assoluta di personale e ridotte risorse economiche), stanno garantendo – per quanto possibile rispetto alle risorse, il decoro urbano della città”.