Lamezia: genitori protestano al Comune per riapertura scuole

Lamezia Terme – Prima della seduta, una rappresentanza di genitori si sono recati davanti alla sede del Palazzo municipale per invocare “l’apertura in sicurezza delle scuole”. Il primo cittadino, Mascaro dichiarato che “la decisione è frutto del venir meno delle criticità dovute alle comunicazioni dell’Asp”. Il dibattito animato dalle insistenze dei genitori di sollecitare il sindaco “a rivedere la decisione di aprire le scuole”. Il confronto è andato avanti per molti minuti e poi il primo cittadino ha confermato “che se dall’’Asp dovessero arrivare altre disposizioni, non perderò nemmeno un minuto nel fare un’ordinanza di chiusura”. Ha poi invitato i genitori “a recarsi presso gli uffici della Prevenzione a dimostrare le loro contrarietà”. In sede di Consiglio, il consigliere Mimmo Gianturco ha fatto riferimento alla protesta dei genitori, chiedendo all’Assemblea “si farsi promotore verso l’Asp per avere riposte sulla sicurezza nelle scuole”. Mascaro ha concluso di farsi promotore di chiedere “Asp un documento scritto che certifichi la sicurezza nelle scuole”. Mascaro ha offerto la disponibilità di farsi promotore nei confronti dell’Asp per avere “un documento scritto che certifichi la sicurezza nelle scuole”.