Lamezia: il polo tecnologico sarà intitolato a Carlo Rambaldi

Lamezia Terme – Il polo tecnologico di Lamezia sarà dedicato a Carlo Rambaldi. La Fondazione Culturale Carlo Rambaldi e l’Associazione Rambaldi Promotions esprimono gratitudine e profonda riconoscenza per la tanto attesa ufficialità della Intitolazione alla figura di Carlo Rambaldi del Polo tecnologico di Lamezia Terme. I protagonisti della riuscita di questo risultato sono, la Dirigente Scolastica Patrizia Costanzo e il professore Pino Lascala, che hanno avuto l’idea di omaggiare il genio degli effetti speciali di Hollywood con tale titolazione. L’iter è stato lungo ancor di più a causa del sopraggiunto periodo pandemico, che non è riuscito a disperdere le energie profuse in fase di sviluppo iniziale del percorso amministrativo. “Alla fine – informano in una nota – è giunta la nota ufficiale dalla Prefettura di Catanzaro che ha reso effettivo quanto sperato, in considerazione del fatto, inoltre che la Dirigente Costanzo terminerà a breve il suo mandato presso l’Istituto in questio, con il timore da parte sua di non poter vedere materializzarsi la lieta novella”. “La Famiglia tutta – dice Daniela Rambaldi, figlia del compianto tre volte premio Oscar – è entusiasta quanto grata a tutti coloro si siano spesi per questo traguardo, che rappresenta un primato per la Calabria e la città di Lamezia Terme, visto che il Polo tecnologico sarà, anzi è il primo Istituto scolastico italiano ad essere intitolato a mio padre. I nostri eventi culturali in questa terra continueranno con una marcia in più, perché adesso è ufficiale che la città ove ha vissuto gli ultimi anni della sua vita, non ha dimenticato mio Padre, anzi lo vuole celebrare per sempre. Un commento positivo lo riporta anche Giuseppe Lombardi Direttore Esecutivo della Fondazione Rambaldi: “un grosso messaggio delle Istituzioni e del mondo scolastico a tutti i giovani alunni del Polo Tecnologico si condensa in questa intitolazione, poichè il Maestro Rambaldi amava trasferire ai giovani il suo enorme sapere, così come è diventato una delle principali mission della Fondazione e della Rambaldi Promotions la didattica e la formazione. Ora non rimane che riunire le Istituzioni Cittadine, Provinciali e Regionali per la realizzazione di un grande evento inaugurale, che avrà certamente una risonanza nazionale, dato la caratura di Carlo Rambaldi”.