Lamezia, pino abbattuto in via Indipendenza: per ricordarlo un fascio di rose

Lamezia Terme – Un fascio di rose rosse e un testo scritto su un foglio di carta posto sul moncone del vecchio pino di via Indipendenza, un modo particolare per ricordare l’albero abbattuto nella giornata del 6 ottobre che ha suscitato non pochi dubbi e proteste. Infatti, la mattinata inerente l’abbattimento dell’albero è stata all’insegna dell’incertezza e dell’attesa dell’arrivo dei mezzi per poter avviare i lavori, ma anche caratterizzata da “proteste” arrivate da chi si opponeva all’abbattimento, ritenuto “inappropriato e contro l’ambiente”. A ribadire la contrarietà anche Francesco de Pino che aveva inviato una Pec al Comune, in qualità di presidente del gruppo Facebook, “Per Aspera ad Astra” che ha lottato per scongiurarne l’abbattimento. Il gruppo social ha per finalità la tutela dei beni artistici, architettonici e patrimoniali di Lamezia e del suo hinterland, ma, Ciononostante i lavori per abbattere il vecchio pino erano ormai iniziati e a nulla è valsa la volontà di quanti si erano opposti sino all’ultimo. La decisione riguardo la sorte della pianta era stata assunta dalla passata gestione commissariale al Comune di Lamezia per “la pericolosità” dell’albero.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.