Lamezia: sarà pedonalizzata l’area davanti alla stazione centrale

Lamezia Terme – Sarà pedonalizzata l’area davanti alla stazione ferroviaria e riqualificata la zona passeggeri. Sono questi i dettagli più importanti del progetto che realizzerà Rfi alla stazione centrale grazie al contributo da poco stanziato dalla Regione con una somma di circa 1,5 milioni di euro al centro di una delibera della Giunta proposta dall’assessore al Bilancio, Franco Talarico e approvata nei giorni scorsi dall’esecutivo regionale guidato da Jole Santelli. In particolare, nel carteggio regionale, si fa esplicito riferimento alla fitta interlocuzione con Rfi, che ha sollecitato un intervento anche finanziario da parte della Regione per perfezionare l’intervento che prevede la riqualificazione dell’area antistante alla stazione, attraverso la pavimentazione, e di via Martin Luter King. Inoltre, sarà allargata l’area dedicata ai viaggiatori e toccherà a Rfi, in qualità di soggetto attuatore, procedere alla realizzazione dei lavori, per i quali la Regione ha stanziato 1.464.000 euro a valere sui fondi Pac 2014-2020. “I tempi – assicura l’assessore regionale al Bilancio Franco Talarico – saranno molto rapidi, grazie anche al fatto che il soggetto attuatore sarà Rfi. Il tutto si inserisce in una organica operazione di riqualificazione dello snodo ferroviario di Lamezia, puntando all’intermodalità con l’aeroporto, i cui interventi sono inseriti nel Dl semplificazione e tra le opere strategiche selezionate nel programma “Italia veloce”, garantendo così tempi e modalità agevolate per portare a compimento un’infrastruttura fondamentale per la città di Lamezia Terme e per la Calabria”.