Lamezia Terme, santuario Sant’Antonio: novena e festa di San Francesco d’Assisi

Lamezia Terme – Iniziata al santuario di Sant’Antonio di Padova la novena in preparazione alla festa di S. Francesco d’Assisi, Padre e fondatore della grande famiglia francescana e patrono d’Italia. Fino al 4 ottobre, solennità del Santo, tutti giorni alle 7 è prevista la celebrazione delle lodi e alle 7.30 la S. Messa. La sera alle 18.20 il santo Rosario, la preghiera al Santo e alle 19 la celebrazione eucaristica. Da giovedì 1 ottobre a domenica 4 ottobre alle 18 l’esposizione del Santissimo Sacramento e la preghiera comunitaria dei Vespri. Sabato 3 ottobre alle 20 la celebrazione del beato transito di S. Francesco. Il giorno della festa di S. Francesco, domenica 4 ottobre, alle 19 la solenne celebrazione eucaristica sarà presieduta dal vescovo Giuseppe Schillaci. Le celebrazioni della novena saranno animate dai cori del Santuario e della parrocchia. I frati cappuccini del convento di S. Antonio invitano a fare proprie le parole del Poverello d’Assisi: “Rapisca, ti prego, o Signore, l’ardente e dolce forza del tuo amore la mente mia da tutte le cose che sono sotto il cielo, perché io muoia per amore dell’amor tuo, come tu ti sei degnato morire per amore dell’amor mio”. Accorriamo alla Mensa della Parola e del Pane di vita, per essere una cosa sola con Gesù e i fratelli e far sì che la nostra vita sia un cantico perenne di gioia e di perfetta carità”. La festa del Poverello d’Assisi quest’anno sarà segnata da un altro momento significativo per la Chiesa universale con la firma ad Assisi da parte di Papa Francesco, proprio nel luogo dove è sepolto il Santo, dell’enciclica “Fratelli tutti”, che trae spunto per il titolo da scritti di San Francesco: “Guardiamo, fratelli tutti, il buon pastore che per salvare le sue pecore sostenne la passione della croce”.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.