Liberare la figura della Madonna dalle mafie: task-force dal Vaticano

Città del Vaticano – Liberare la figura di Maria dall’influsso delle mafie. E’ con questo obiettivo che la Pontificia Accademia Mariana Internazionale ha istituito un apposito “Dipartimento per l’analisi e il monitoraggio dei fenomeni criminali e mafiosi”, che sarà ufficialmente presentato nella giornata di oggi. L’iniziativa, che ha messo insieme una vera e propria task-force tra ecclesiastici, esponenti delle forze dell’ordine, esperti anti-racket e anti-usura, procuratori in prima linea contro Cosa nostra, ‘ndrangheta, camorra e sacra corona unita, è stata fortemente sostenuta da Papa Francesco; è atteso un suo messaggio all’evento di oggi. Della task-force farà parte anche il magistrato Marisa Manzini, ex sostituto procuratore di Catanzaro e attuale procuratore aggiunto di Cosenza.