Mormanno: dad prorogata fino al 5 febbraio

Mormanno (Cosenza) – Prorogata fino al prossimo 5 febbraio a Mormanno la didattica a distanza nelle scuole di ogni ordine e grado, a eccezione della scuola dell’infanzia e degli alunni con disabilità. A disporlo, con una propria ordinanza, è stato il sindaco, Giuseppe Regina, “preso atto che la curva dei contagi è tornata a risalire” e che “attualmente ci sono 7 persone contagiate, di cui 4 alunni, e 40 persone in quarantena domiciliare”. Con l’ordinanza, il sindaco Regina ha inoltre disposto delle limitazioni per le celebrazioni funebri che dovranno svolgersi con la presenza dei familiari più stretti, fino a un massimo di 20 persone e nel rispetto dei protocolli anti-contagio. In aggiunta le persone che avranno intenzione di recarsi a Mormanno per un lasso di tempo superiore alle 24 ore hanno l’obbligo di comunicarlo almeno 48 ore prima inviando comunicazione sulla mail del comune o attraverso l’App “Mormanno” nella sezione segnalazioni e trasmettere, entro il giorno di arrivo, copia di un referto di negatività Covid di data non antecedente alle 72 ore precedenti l’arrivo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.