‘Ndrangheta: 6 latitanti arrestati in Sud America e Albania

Roma – Sei latitanti ritenuti appartenenti o contigui alle cosche di ‘ndrangheta sono stati arrestati tra Argentina, Costarica e Albania nell’ambito del progetto ‘I can’ (Interpol cooperation against ‘ndrangheta), l’iniziativa coordinata dalla Criminalpol che ha come obiettivo proprio la caccia ai latitanti e ai beni delle cosche in tutto il mondo. I sei sono tutti collegati ad un’indagine condotta dallo Scico di Roma e dagli uomini del Gico della Gdf di Reggio Calabria che alla fine di novembre 2019 ha portato all’emissione di 45 misure cautelari in Emilia Romagna, Lazio e Lombardia. A Buenos Aires sono finiti in manette in tre.Ai cinque latitanti collegati all’indagine della Gdf e arrestati nelle ultime ore si aggiunge poi un albanese che era però già stato fermato lo scorso 26 maggio a Elbasan.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.