Operazione “Faust”, sindaco Polistena citato: si dimette

Polistena – Il sindaco di Polistena, ha annunciato le sue dimissioni. Il sindaco pur non essendo indagato, è citato negli atti dell’operazione Faust condotta nei giorni scorsi dai carabinieri contro la cosca di Rosarno. Il suo nome, infatti, è citato in una intercettazione ambientale dal suocero che è stato posto agli arresti domiciliari per associazione mafiosa. Ha annunciato il passo indietro in una riunione del Consiglio comunale. “Decisione presa, ha detto il sindaco, a tutela della onorabilità della città. Non sono mai stato un mafioso l’ho sempre combattuta apertamente”. Solidarietà è stata espressa dal Consiglio comunale e dalle associazioni cittadine.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.