Ospedale Catanzaro, investimenti da 22 milioni in tre anni: così il Pugliese affronta nuove sfide

Sfida triennale da oltre 22,3 milioni e l’Azienda ospedaliera “Pugliese-Ciaccio” di Catanzaro torna a parlare dell’implementazione dei posti letto di terapia intensiva e semi-intensiva. Lo fa con carte e decisioni appena confluite nell’approvazione del Piano triennale delle opere pubbliche dell’Azienda ospedaliera che guida il principale nosocomio cittadino. È anche così che la sanità si piazza in cima alle priorità dei Tre colli. Forte è però il condizionamento del Covid-19 come peraltro si evince chiaramente dalle opere già programmate per l’anno prossimo che complessivamente costeranno quasi 7 milioni di euro. In vetta alla scala delle priorità c’è proprio la realizzazione di 15 posti letto di Terapia intensiva e di altri 15 di terapia semintensiva per un costo totale di oltre 850mila euro.