Ragazzi extracomunitari ripuliscono San Pietro Lametino

Lamezia Terme – In una domenica assolata e caldissima hanno deciso di ripulire il quartiere all’interno del quale abitano e così un gruppo di persone di origine senegalese nella giornata di ieri ha ripulito le strade del quartiere di San Pietro Lametino, a cavallo fra i Comuni di San Pietro a Maida e Lamezia Terme e nell’arco della giornata hanno ripulito strade e aree verdi da rifiuti, cartacce e spazzatura varia. A darne notizia è il sindaco di San Pietro a Maida, Domenico Giampà, attraverso un post sui social e per il quale è impossibile non fare riferimento alle proteste che nella giornata di ieri sono scoppiate per l’arrivo ad Amantea di un gruppo di migranti, compreso alcuni positivi al Covid. “Oggi , scrive Giampà, la comunità locale di senegalesi si è messa autonomamente a ripulire strade e spazi verdi. In una giornata, in cui si parla e soprattutto si strumentalizza, sulla pericolosità degli “stranieri”, sono questi ragazzi i veri vincitori”.