Reggio Calabria: le scuole riapriranno il 28 settembre

Slitta ancora il ritorno a scuola. In città, infatti, l’apertura dell’anno scolastico subirà un ulteriore posticipo per l’ordinanza n. 103 del 18 settembre 2020, con cui il sindaco dispone la riapertura, nel territorio di Reggio Calabria, a partire dal 28 settembre al fine di espletare le operazioni di sanificazione successive alle elezioni. L’ordinanza sindacale muove da fatto che «numerose scuole cittadine saranno sede di seggio elettorale in occasione delle consultazioni elettorali e referendum del 20 e 21 settembre e che lo svolgimento delle consultazioni elettorali richiede la necessità di effettuare al termine delle operazioni di scrutinio dei voti e prima della ripresa delle lezioni e dell’ingresso a scuola degli studenti le attività di disinfezione dei locali», cui quest’anno vanno a d aggiungersi ulteriori e specifiche attività di sanificazione imposte dalle normative e circolari per il contagio da Codiv-19. Dunque gli studenti reggini torneranno in classe il 28 e, se poi sarà necessario fare il ballottaggio il 4 e 5 ottobre, resteranno di nuovo a casa per qualche giorno finché sarà eseguita un’altra indispensabile sanificazione dei locali.