Rifiuti: gli scarti nell’impianto Sovreco di Crotone

Tocca ancora una volta alla discarica di Crotone levare le castagne dal fuoco alla Regione per evitare l’insorgere di una nuova situazione di caos rifiuti in Calabria in piena estate. Il Dipartimento Ambiente e territorio della Cittadella lo scorso venerdì ha infatti autorizzato le province di Reggio Calabria e Vibo Valentia a smaltire fino al 29 luglio nel sito di Columbra (gestito dalla Sovreco) gli scarti della lavorazione dei rifiuti provenienti dagli impianti di trattamento dislocati tra Crotone (affidato alla società Ekrò), Reggio Calabria (Ecologia Oggi), Catanzaro (Alli) e Lamezia Terme (Logica).Occorre attivare con urgenza i conferimenti nella discarica di Crotone per esigenze di tutela della salute umana e dell’ambiente, è la motivazione che si legge nella nota che la Regione ha fatto recapitare giorno 23 alle Comunità d’ambito interessate e ai soggetti gestori dei siti di trattamento e smaltimento, utilizzando tutte le volumetrie pubbliche e privati disponibili sul territorio regionale

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.