Ritorno a scuola in sicurezza: Catanzaro è corsa contro il tempo

Lavori di adeguamento anti-contagio, trasporti e nuovi banchi. Per mettere a punto il sistema scolastico non ci sarà ulteriore tempo in Calabria, visto che la Regione ha deciso di non procedere al posticipo dell’apertura al 28 settembre. Un rinvio che, pure, era stato suggerito per ragioni organizzative dal sindaco di Catanzaro Sergio Abramo che negli incontri estivi alla Cittadella aveva evidenziato l’incongruenza di un ritorno tra i banchi di giovedì (il 24 settembre). Ma al di là della data, sulla quale la Regione ieri ha sciolto le riserve con l’assessore Sandra Savaglio che ha ribadito la data del 24, il sindaco sottolinea lo stato dei lavori in corso nei vari plessi degli istituti comprensivi cittadini.