Sanità, a rischio punto nascita ospedale Castrovillari: proteste

Dal 16 dicembre potrebbe essere chiuso il punto nascita dell’ospedale di Castrovillari (CS), a causa della notevole carenza di personale medico presso il reparto di Pediatria, reparto che però resterebbe in attività.
L’allarme è stato lanciato dal personale medico e stamattina un gruppo di cittadini ha tenuto un sit-in di protesta davanti al nosocomio. L’emergenza si sarebbe verificata a causa di alcuni trasferimenti di medici, che non sono stati però sostituiti. La direzione sanitaria ha comunicato già da tempo all’Asp cosentina la grave situazione. Ma, ancora, non è stato ancora destinato nessun nuovo medico all’ospedale della città del Pollino.