Sant’Anna cerca la normalità: da oggi ripartono anche i ricoveri

Oggi ripartono i ricoveri, lunedì sarà eseguito il primo intervento. A 44 giorni dallo stop imposto dall’Azienda sanitaria provinciale, con la sospensione delle prestazioni erogate per conto del Servizio sanitario regionale, il Sant’Anna Hospital riapre i battenti e si riprende la normalità perduta il 24 dicembre. Lo fa con un colpo di scena che ha il sapore di una vera e propria sfida al blocco dei pagamenti dettato dall’impasse sul contratto 2020, mai firmato dell’Asp nonostante la validazione già avvenuta delle somme spettanti fino al 30 giugno che ammontano a ben dieci milioni di euro. Mentre la triade commissariale guidata da Luisa Latella attende le determinazioni del commissario ad acta, Guido Longo, per decidere sul contratto 2021, almeno questo è il messaggio emerso a seguito dell’incontro che ieri l’Asp ha avuto con i rappresentanti dell’Usb, al Sant’Anna Hospital il tempo dell’attesa sembra ormai essere scaduto.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.