Sant’Anna Hospital di Catanzaro: tra due giorni riaprirà la sala operatoria

Un paziente già ricoverato che entrerà in sala operatoria lunedì e altri 12 che la clinica accoglierà a partire dalla prossima settimana. Sono i numeri della ripartenza targata Sant’Anna Hospital che è scattata ieri anche con il ripristino dell’Unità di Terapia intensiva coronarica. Quattro i posti letto, di cui uno da riservare a pazienti ventilati, che tornano attivi dopo la sospensione scattata per carenza di personale a ottobre del 2019 e proseguita finora per via dell’emergenza Covid. A invertire la rotta l’ultima prescrizione dell’Azienda sanitaria provinciale che ha spinto i vertici della struttura ad accelerare sul Centro Utic, la ciliegina che chiude la partita delle richieste. E l’attesa è tutta per le verifiche dell’Asp con la quale la clinica dovrà giocare il duello dei pagamenti. L’assenza di liquidità blocca il rilancio dell’attività a pieno regime e soffoca un rientro in pista al momento simbolico, ma che punta comunque a rompere il silenzio. La sfida è quella di rimettere al centro del caso la sospensione sancita dal Tribunale amministrativo regionale rispetto ai provvedimenti che bloccavano le prestazioni erogate in regime di accreditamento con il Servizio sanitario regionale.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.