Taurianova: telefona al 112 minacciando il suicidio, salvata dai Carabinieri

Taurianova – Chiama il 112 minacciando di essere in procinto di togliersi la vita lanciandosi da un dirupo ma, grazie all’intervento dei carabinieri della Compagnia di Taurianova, viene tratta in salvo. E’ accaduto nella Piana di Gioia Tauro dove una cinquantenne, in forte stato di agitazione, ha formato il numero di emergenza trovando dall’altra parte del filo un operatore che l’ha ascoltata riuscendo a prendere tempo e a farsi dire dove si trovasse, dove stesse andando e con quale mezzo. Appena comprese le sue intenzioni e individuato il luogo che intendeva raggiungere, il militare ha fatto convergere sul luogo una pattuglia che ha trovato la donna proprio sul ciglio di un dirupo alto una decina di metri. I due carabinieri della pattuglia hanno avviato un dialogo con la donna, decisa a togliersi la vita, fino a cogliere un momento di distrazione che ha consentito loro di raggiungerla e portarla in sicurezza. La cinquantenne, incolume, è stata affidata ai servizi sociali e sanitari.