Torna nelle piazze calabresi l’iniziativa dell’Aism: una mela per la lotta alla sclerosi multipla, dal 2 al 4 ottobre

Lamezia Terme – Una mela per la lotta alla sclerosi multipla. Una malattia che colpisce principalmente i giovani, di cui non si conoscono ancora le cause e per la quale non esiste ancora la cura definitiva. Da venerdì 2 a domenica 4 ottobre, torna la giornata del Dono Day – “La Mela di AISM”. Nella sezione provinciale AISM di Catanzaro, è già possibile prenotare un sacchetto da 1,8 kg di mele rosse, verdi e gialle a fronte di una donazione minima di 9 euro. L’iniziativa di sensibilizzazione e di raccolti fondi di AISM andrà a sostenere la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla e a garantire e potenziare i servizi destinati alle persone con SM, la maggior parte delle quali sono giovani tra i 20 e 40 anni. Nella provincia di Catanzaro, AISM sarà presente a Catanzaro, Catanzaro Lido, Lamezia Terme, Sellia Marina, Sersale, Simeri Crichi, Girifalco, Curinga, Acconia, Tiriolo, San Pietro Apostolo, Maida, Motta Santa Lucia, Maida, Vena di Maida, Decollatura, Gimigliano, Conflenti, Carlopoli, Fossato Serralta, Torre di Ruggiero, Santa Caterina dello Ionio, Montepaone Lido, Soverato, Falerna, Feroleto Antico, Chiaravalle Centrale. La Mela di AISM, spiegano, è un’iniziativa promossa dall’Associazione Italiana Sclerosi Multipla e si svolge sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. Alla manifestazione è legato anche il 45512, il numero solidale di AISM i cui fondi raccolti oltre a sostenere la ricerca scientifica sulle forme gravi di sclerosi multipla andrà a sostenere il progetto “ripartire insieme” dopo l’emergenza, per essere ancora di più al fianco delle persone con sclerosi multipla e continuare a garantire le attività di AISM sul territorio, fondamentali per le persone con SM. Inoltre, ricordano: Chef Alessandro Borghese è testimonial consolidato di “La Mela di AISM”. Ad ogni edizione lo Chef Alessandro Borghese suggerisce ricette, il suo consiglio, farle tutti insieme, in famiglia, con grandi e piccini. Chef Alessandro Borghese lancia anche l’appello per aderire a “#MelaGioco, e tu?”. In palio una cena per due persone presso il suo ristorante.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.