Vibo: 100mila euro all’anno di spese per i tre commissari al dissesto

Il Comune di Vibo che ha appena spento le sette candeline dalla dichiarazione del dissesto finanziario, è costretto a fronteggiare anche spese non comuni per l’organismo straordinario di liquidazione. La triade composta da Andrea Casiglia, Carla Caruso e Domenico Piccione ha resistito ad ogni nembo e continua a godere dei propri benefici – tutti legittimi, sia chiaro e proventi da un fondo ad hoc – ma ovviamente tutti a carico della comunità. E Pantalone continua a pagare oltre mezzo milione di euro l’anno per Sindaco, Giunta e Consiglio ed oltre 100mila euro annui per la triade commissariale che dovrebbe prima o poi terminare il proprio mandato.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.